Ghort'

Ghort: un toponimo semplice, di derivazione longobarda e dal signicato di “campo verde”, che rappresenta perfettamente il luogo dove nascono i vini dell’azienda. Intenso, dalle note speziate e con corpo potente, è sempre ottimo protagonista di momenti speciali ed importanti.

CLASSIFICAZIONE

I.G.T. Puglia.

UVE

nero di troia.

zona di produzione

Orta Nova.

ALLEVAMENTO

spalliera

EPOCA DI VENDEMMIA

Solitamente fine ottobre.

RESA

110 Q.li/Ha. circa

certificazioni

vino biologico.

AFFINAMENTO

In serbatoi di acciaio fino all'imbottigliamento.

GRADAZIONE ALCOLICA

13% Vol.

produzione

Le uve vengono raccolte perfettamente mature e vengono subito ammostate in cantina. Prodotto con la tradizionale vinificazione in rosso, la fermentazione avviene in serbatoi di acciaio con macerazione sulle bucce per circa 8-10 giorni a temperatura controllata con l’utilizzo di tecniche di dELestage al fine di preservare tutti i colori naturali propri della varietà.

NOTE DEGUSTATIVE

COLORE: rubino brillante; PROFUMO: vinoso, molto gradevole, caratteristico del vitigno di provenienza; SAPORE: godibile, armonico, di corpo e giustamente tannico, poco astringente.

Nero di Troia Ghort, Puglia IGT

Riconoscimenti

CONCURSAL  NATIONAL DE VINURI  – Medaglia argento

Mundus vini BIOFACH – Medaglia d’oro

Translate »
Torna su